Home » Paolo Del Papa

Paolo Del Papa

2002Nato a Sorrento,dall’ ambiente marino le prime sensazioni di una vita dedicata a cercarne di altre nel resto del mondo.A Grosseto in Maremma infanzia e adolescenza coltivando interessi poliedrici di storia, filosofia, arte e letteratura con la guida del padre Eldo grande poeta e maestro. Apprezzato atleta nel pugilato agonistico che ha contribuito alla formazione fisica e caratteriale indispensabile alla futura vita di grande viaggiatore, laurea in Storia e Filosofia e la possibilità di una carriera universitaria. Studiare e conoscere il mondo in altro modo ebbe il sopravvento, continuando studi in etnologia, culture, tradizioni e religioni. fGrecia76La fotografia come arte e comunicazione cercando soggetti in tutti i continenti, ambienti, popoli, culture, tradizioni, volti, storie. Iniziando con le riviste italiane di viaggi fino a prestigiose testate internazionali, migliaia di lettori hanno esplorato il mondo con i suoi reportages. fsSenegal Casmance83Al tempo dei primi viaggi in Europa il desiderio di osservare, capire, documentare e poi raccontare annunciava una vita dedicata a tutto ciò, ad Instambul l’ Asia centrale si stendeva immensa e venne spontaneo il desiderio di visitarne ogni angolo.Il primo contatto con l’ Africa attraverso Francia, Spagna e Portogallo per il Marocco . La Turchia e la Via dell’ Oriente: Iran, Afghanistan, Pakistan, India, fino al Nepal attraverso ambienti grandiosi, città, villaggi, popolazioni, eventi storici. fGiordania84In Iran la rivolta contro lo Sha che portò Khomeni al potere, oltre il confine in Afghanistan si annunciava l’ arrivo dell’ Armata Rossa, ma negli altipiani dominavano solo popoli antichi e i nomadi per seguirne le carovane, continuando tra tribù e briganti per il Pakistan . Il Punjab, i Sik in rivolta, la valle del Gange e su in Nepal tra le risaie e i villaggi, Kathmandu e le porte dell’ Himalaya. Ancora in Afghanistan da solo durante l’ invasione sovietica, il Pakistan, il Karakorum, tra le tribù del Kafiristan, il maestoso Hindo Kush, i resti delle antiche civiltà dell’ Indo. fEtiopia87L’ India visitata in lungo e largo tante volte, l’ Himalaya, il Kashmir, le vie dei pellegrini, il Rajasthan, il Bengala, lo sconosciuto Assam, tra le tribù preariane dell’ Orissa, città, santuari e villaggi del centro, il mistico sud. ftrasSudan Bayuda79Un inconfondibile “stile”, conoscenza di ambienti, cultura e popolazioni, studi, articoli, fotografie, la capacità di interpretare originalmente in una sintesi di sensazioni, parole ed immagini. Una filosofia del viaggio, del reportage e della comunicazione che avrebbe ispirato scelte di vita assieme ad una lunga attività professionale e creativa. Ancora l’ Africa seguendo le antiche rotte carovaniere dalla Tunisia al bacino del Niger attraverso la grandiosità del Sahara, poi il Sahel martoriato dalla siccità, il Mali e il Niger, risalito per centinaia di chilometri, i villaggi Dogon. Poi lungo la valle del Nilo verso le profondità del deserto di Nubia e in Sudan tra i siti archeologici delle antiche civiltà di Meroe e Napata. faTrans-Sahara Sudan78La prima delle spedizioni effettuate poi lungo il grande fiume sugli itinerari degli esploratori fino alle sorgenti del Nilo azzurro in Etiopia e il Nilo Bianco in Congo. fAndamane80Esperienza e professionalità per dedicarsi all’ organizzazione di itinerari in ogni angolo del mondo, studi, saggi e quei grandi reportages che lo hanno consacrato reporter di fama internazionale. Il trasferimento a Firenze e altri viaggi in America, Messico, Guatemala, America centrale, Carabi, la natura, le civiltà mesoamericane, gli indios, i ritmi delle Antille. Ancora in Asia in Sri Lanka, alle Maldive nei villaggi locali lontano dal turismo, il Bengala, l’ India del sud, la Birmania, le isole Andamane.fN.Ebridi87 In Africa sugli itinerari delle esplorazioni, i Grandi Laghi e le leggendarie “Montagne della Luna”, tra Congo e Uganda, la foresta dell’ Ituri alla ricerca degli ultimi pigmei. Le sconfinate savane e i parchi del Kenya e Tanzania, studi e reportages sulle popolazioni nilocamite dell’ Africa Orientale. fTransAustralia84Negli anni ottanta la creazione di associazioni culturali e il Centro Voltaire a Firenze, organizzando viaggi e spedizioni in tutto il mondo e continuando a pubblicare reportages, saggi per prestigiosi istituti geografici, conferenze di etnografia, storia, archeologia. Manager e consulente in Italia e all’ estero di turismo e comunicazione, partecipando a meetings e conferenze in tutto il mondo.Inviato speciale della prestigiosa “Revista de Geografia Universal”, poi le lunghe collaborazioni con Editorial America di Miami, “Geomundo”, Editorial Televisa di Mexico, l’ Istituto Geografico IGM, la rivista di studi “Universo” e altre edizioni di storia ed etnografia. fTransAustralia83Oltre duecento paesi visitati, studiati, documentati e fotografati, un gran numero di spedizioni nelle aree più remote del mondo, ma anche in Europa, la Scandinavia, le rotte dei Vikinghi tra Danimarca ,Norvegia , Svezia , Finlandia , Islanda fino alla Groenlandia .Le vie dei monaci in Scozia e Irlanda, le “vie della fede” in Spagna e Francia. Altri viaggi in Africa nord occidentale, traversate del Sahara, Marocco , Libia , le oasi in Egitto , le “Vie degli schiavi” tra Senegal , Gambia , Golfo di Guinea, Ghana, Togo, Benin, tra le popolazioni dei culti vudù.Ancora sugli itinerari degli esploratori, in Sudan, Etiopia, Congo, Kenya, Tanzania. fTrans-Tibet86Le traversate dallo Zambia al Botswana, il deserto del Kalahari,tra gli ultimi Boscimani ,in Namibia e Sud Africa. In Medio Oriente sulle vie dell’ incenso tra Yemen, Oman,Emirati Arabi, Giordania .fCaribeS.Dom Ancora in Iran con il fascino della Persia, le Vie della Seta attraverso l’ Asia Centrale e la Cina visitata in ogni regione.Tutti i possibili itinerari in India, l’ Himalaya tra Ladakh, Nepal , Tibet, Sikkim e Bhutan sulle antiche vie dei pellegrini. In Asia orientale più volte in Malaysia e Indonesia, Giappone, le antiche civiltà e popolazioni in Indocina, Myanmar, Thailandia, Laos, Cambogia, Vietnam, lungo il Mekong e le tribù del “Triangolo d’Oro“. La Cina dalla Mongolia al Xinjiang, dal Qinghai al Tibet e lo Yunnan. fN.Caledonia87Sulla leggendaria “Via delle Spezie” dall’ Oceano Indiano alle Molucche attraverso Malaysia, Sumatra, Giava, Sulawesi, le traversate del Borneo tra Sarawak, Sabah e Kalimantan. Tra le tribù di Nias e Mentawaii, le isole Nusa Tenggara in Indonesia da Lombok a Timor est. Vari viaggi in Australia ,i deserti, le comunità aborigene, la Terra di Ahrnem, le isole Melville e la traversata della Tasmania. L’ Oceania in Nuova Zelanda, Nuova Caledonia, Nuove Ebridi, Samoa e Tonga, Fiji, sulle rotte del Pacifico tra le popolazioni di Polinesia e Melanesia studiandone e documentandone costumi e tradizioni. Le spedizioni in Nuova Guinea tra Papua e Irian Jaya con reportages, saggi, conferenze, i seminari nella facoltà di Antropologia all’ Università di Vienna. fN.guinec Irian95In America vari viaggi nei Carabi sugli itinerari dei primi navigatori, tra gli indios del Messico settentrionale, Guatemala e altre popolazioni dell’America Latina, reportages sulle vie dei narcotrafficanti, la condizione degli indios e lo sfruttamento dell’ Amazzonia. In Colombia , Venezuela , Perù , Bolivia, Brasile , Argentina, Patagonia e oltre il Capo Horn. Il Perù precolombiano e antiche strade degli Incas dall’ Ecuador all’Argentina , la “Via delle Ande” seguendo le rotte di Humboldt e Darwin in Venezuela, Colombia, Ecuador e Galapagos. Sulle vie del mitico “Eldorado” tra Peru e Amazzonia, il Brasile, la Transamazzonica dal Venezuela alla Bolivia .Varie spedizioni nelle regioni andine più isolate e in Amazzonia, sui fiumi Ucayali, Rio Negro, Rio Branco, Cononaco e altri tra le comunità indigene della foresta.fSEcuadAucas84Grandi reportages, articoli saggi, inchieste, mostre, una vastissima documentazione di popoli, culture, religioni e storia su Africa occidentale e meridionale, Medio Oriente, Asia centrale, India e Himalaya, Asia orientale, America Latina, Oceania. La storia di tutte le antiche vie commerciali e quella dei viaggiatori ed esploratori dall’ antichità al ‘900, avendone percorso tutti gli itinerari con un archivio fotografico di oltre 100.000 immagini, vasto patrimonio sul quale completare grandi progetti editoriali.

1RitrattoMix

M.G.
estratto da interviste

 

LocMostraRomacopLibro Bambini1copLibro Donne1LocViennacUniv.Himal91

 

 

CopertGrandiReportagesFmostr11Fmostr8Fmostr9Fmostr3

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Post correlati