Home » Vie esplorazioni

Vie esplorazioni

Esploratori italiani
Nella storiografia delle esplorazioni medioevali protagonista assoluto è Marco Polo, ma molti lo precedettero e ancor più lo seguirono tra i viaggiatori dell’ epoca: mercanti, missionari, ambasciatori e avventurieri di varia natura, i più o meno citati nei testi o dimenticati, ma in buona parte italiani. Seguivano antiche vie commerciali e ne aprivano di nuove che andavano dal medio oriente attraverso gli altipiani iranici ed afghani, le catene dell’Hindo Kush e il Karakorum fino al Turkestan cinese diramandosi attraverso il Pakistan per la Valle dell’Indo e alle rotte dell’ India.Gli italiani continuarono a contribuire alla storia delle esplorazioni durante tutto il periodo delle spedizioni marittime p e dopo le scoperte di Colombo, altri italiani lo seguirono nell’ esplorazione del Nuovo Mondo.
Nell’ immensa area del Pacifico le esplorazioni iniziarono solo nel XVI° secolo, ma pochi ricordano le pari imprese dell’ italiano al servizio della Spagna Malaspina da Mulazzo, condannato all’ oblìo per le sue idee liberali e il disgusto manifestato verso il modo di trattare le colonie e le popolazioni di quei territori.Nel XIX sec. le potenze europee estendevano il loro dominio colonialenel mondo, mentre cominciavano le esplorazioni in Africa dalla Royal Geographic Society britannica con costose spedizioni, spesso servendosi del prezioso aiuto dei negrieri che l’ italiano Romolo Gessi combatteva. Come nei secoli precedenti altri esploratori, scienziati e viaggiatori italiani si avventuravano nelle aree ancora poco note del mondo: dal grande ovest nordamericano alle foreste amazzoniche e i remoti territori delle Ande, dalle foreste di Sumatra al Borneo, dalla sconosciuta Nuova Guinea alle sperdute isole del Pacifico.Gran parte di essi appartenevano alle generazioni nate dall’ illuminismo prima e dalle idee liberali e socialiste poi, alcuni furono più o meno inconsapevoli strumenti del colonialismo, altri solo appassionati studiosi o viaggiatori, altri ancora si impegnarono per la conoscenza e il rispetto di popoli e culture diverse che stavano per essere travolte dall’ occidente.Un tema di grande attualità in questo momento in cui si dibatte più o meno a sproposito di tolleranza, solidarietà, società multirazziale e quanto attiene all’ inevitabile ed incontenibile flusso migratorio dal sud del mondo alla cui miseria ha contribuito non poco il nostro nord.L’ opera si propone di contribuire ad una storiografia del “Viaggio” e i viaggiatori che in varia misura hanno contribuito ad aumentare progressivamente il mondo.Il progetto nasce sulla base di una ampia ricerca e documentazione sull’ argomento, la conoscenza diretta di tutte le aree geografiche oggetto di quei viaggi ed esplorazioni, i cui itinerari sono stati in gran parte compiuti dall’ autore in Africa, Asia, America e Oceania realizzando un vastissimo archivio fotografico professionale.
L’ opera si articola in tre sezioni specifiche con percorsi fotografici e documentari che seguono le vie dei viaggiatori ed esploratori italiani nel mondo

Foto gallerie on line

Vie Storia

Europa Nord Europa Est Africa Nord Ov Africa Sud Est

Medio Oriente Asia Centrale Asia Est Oceania America

Reportages e pubblicazioni

Viaggiatori ed esploratori in Africa
Reportages Africa
Via del Nilo Via del Congo Vie dell’Africa
Sahara Algeria Egitto Libia Marocco Sudan
Etiopia Eritr Etiopia sud Kenya Sudan Tanzania

Commerci e Fede
Missionari italiani nel cuore dell’ Islam aprirono la via a mercanti e viaggiatori nel medioevo percorse da Giovanni dal Pian del Carpine,Marco Polo, Giovanni Montecorvino ,Odorico da Pordenone,Missionari Mercanti Ambasciatori e le Ambascerie della Serenissima
Reportages Asia ovest
Asia occidentale Vie dell’ Asia Via della Persia
Arabia Emirati Giordania Jerusalem Oman Yemen
Asia centrale Afghanistan Cina Xinjang Iran
Kashmir Ladakh Pakistan Turchia

Attraverso gli Oceani
I Fratelli Vivaldi genovesi tra storia e leggenda circumnavigarono l’africa nel XIV, dal XIV secolo , navigatori italiani esplorarono le coste africane al servizio del Portogallo, Colombo fu il più grande navigatore di tutti i tempi e cambiò il corso della storia, a lui seguirono Amerigo Vespucci fiorentino, Pigafetta vicentino al seguito di Magellano nella prima circumnavigazione del mondo. Poi esplorazioni e le imprese dei navigatori ed esploratori italiani sulle coste americane.Malaspina da MulazzoIl grande navigatore italiano del XVII al servizio del re di Spagna dimenticato, esplorò il Pacifico infine Le esplorazioni di viaggiatori e missionari italiani tra le Ande e la Tierra del Fuego.

Reportages America Le rotte dei Carabi Via delle Ande
Caraibi Guatemala Mexico Ande Argentina Bolivia
Colombia Ecuador Galapagos Peru
Reportages Oceania Le Rotte del Pacifico
Australia Melanesia Polinesia

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Post correlati