Home » Archive

Articles tagged with: Archeo

America, G.Reportages, Geo America, vie America »

La scoperta del Paradiso

Gli antichi sostenevano che all’estremità dell’Asia si trovava il Paradiso Terrestre e quando Colombo arrivò nelle Antille ne ebbe conferma dai rilievi coperti di foresta tropicale fino a spiagge bianchissime sul mare di smeraldo, uccelli di tutti i colori sciamavano a centinaia tra gli alberi e animali ignoti che frusciavano rapidi nel sottobosco vellutato, piante dai frutti rigogliosi nell’aria profumata dalle essenze di una natura splendida e selvaggia.Con il suo secondo viaggio Colombo scoprì le Piccole Antille incrociando le Isole Vergini,  St.Croix, St.Kitts, Antigua, Guadalupa, Dominica e altre, nel terzo …

Archeo America, Geo America, america centrale »

Messico precolombiano

Aztechi
“..Arrivammo lentamente, senza pensare, O Tlaxaltechi-Cantate amici miei! Li ho visti e ne sono ammirato:Con scudi e con spade i Tlaxcaltechi Vogliono seguire i castigliani Nell’ acqua venimmo ad assediarli e li abbiamo sconfitti..”

Il canto atzeco di vittoria che celebrava la sconfitta degli spagnoli di Cortez, la noche triste di Tenochititlan, fu l’ultimo nella storia di questo popolo guerriero dalla raffinata cultura prima di essere travolto dai conquistadores come tutti gli altri popoli del Nuovo Mondo. Gli Atzechi furono gli ultimi a dominare il Messico dalle montagne e i …

Etno America, Geo America, america centrale »

Tarahumara del Messico

Le origini degli indios Tarahumara che popolano la Sierra Madre Occidentale nel nord del Messico sono ancora controverse,a differenza degli altri gruppi diffusi tra questa regione e il sud ovest degli Stati Uniti,i ritrovamenti archeologici sono molto scarsi e le relazioni dei primi missionari spagnoli nel XVII secolo,fanno pensare che fossero assimilati a quel complesso politico e militare del Messico settentrionale in epoca precolombiana.Esso si fondava su un’articolata forma di solidarietà tribale che integrava le varie popolazioni in un’organizzazione militare la cui espansione fu limitata dallo sviluppo della Civiltà Pueblos,che …

Geo America, america centrale »

Guatemala

Uomini di mais
“..e in fila indiana indios, indios, indios incontabili come centomila grosse formiche nere:diecimila con frecce in pie di nube, mille con fionde in pie di pioppo, settemila con cerbottane e fili d’ascia in ogni vetta ala di farfalla caduta in un formicaio di guerrieri.”

I versi di Asturias scolpiscono nella memoria antichi canti degli indios Quiche che ricordano le gesta del principe Tecùn-Uman contro l’arroganza dei castigliani di Pedro De Alvarado che marciarono in Guatemala travolgendo questa terra di foreste chiamata dai Maya “Cauthtemallan”, luogo …

Etno Europa »

Lapponi

La Lapponia o Sápmi in lingua sami, è la vasta area abitata dalla popolazione Sami tra le regioni settentrionali di Lapin lääni e Lapin maakunta in Finlandia, Finnmark, Nordland,Nord-Trøndelag e Troms in Norvegia, Jämtland., Norrbotten e Västerbotten in Svezia, oltre alla penisola di Kola, in Russia. La Lapponia possiede una connotazione semi-nazionale che trascende i confini esistenti tra i quattro stati su cui è ripartita, tuttavia non vi è nessuna spinta per una completa autonomia. I “parlamenti Sami“, fondati in …

Etno America »

Indiani d’America

Nativi americani
Il complesso etnico e culturale definito America indigena comprende le popolazioni che vivevano in America  prima della “scoperta” e colonizzazione degli europei, il termine Indiani o Indios, risale a quel periodo per i noti motivi dell’ individuazione come Indie occidentali delle nuove terre raggiunte da Cristoforo Colombo. Le origini di quelle popolazioni sono controverse dato che le ricostruzioni genetiche e linguistiche sono poco compatibili tra di loro, mentre le investigazioni sulle diverse culture complicatissime. dalle ricerche di Cavalli Sforza e collaboratori, si suppone che i primi umani siano arrivati …

Antichi, v.esplorazioni »

Alla scoperta dell’ Ignoto
Annone
Nel V secolo avanti Cristo Erodoto parlò per primo degli ignoti territori oltre il deserto del Sahara e raccontò che cento anni prima il faraone Neco II inviò una spedizioni di navi fenice dal Mar Rosso che fece rotta lungo le coste del continente e in tre anni vi girò attorno fino alle Colonne d’Ercole tornando nel Mediterraneo.Mentre Erodoto raccontava le sue storie e inaugurava la geografia dell’Africa,l’ammiraglio cartaginese Annone partì con sessanta navi e trentamila uomini lungo la costa mediterranea del continente per rinvigorirne le colonie …

Antichi, v.esplorazioni »

Cartagine
La fondazione di Cartagine risale al IX sec. a.C., la tradizione vuole che i fondatori provenissero da Tiro, ove Elissa, sorella del re Pigmalione, aveva sposato lo zio Acherbas, sacerdote di Melqart e possessore di grandi ricchezze: Pigmalione fece assassinare Acherbas e allora Elissa, insieme ad un gruppo di cittadini fedeli all’ucciso suo sposo, fuggì in gran segreto a Cipro. Qui decise di recarsi ad Occidente e di fondare una nuova colonia. Sbarcati sul territorio, ove poi sarebbe sorta la città, Elissa ricorse ad un’astuzia per l’acquisto del terreno: concordò …

News »

Geo Europa

Europe

Le rotte dei Vikinghi

Danimarca .Norvegia . Svezia. Finlandia. Gran Bretagna . Irlanda .Islanda .Groenlandia

I Vikingihi furono tra i più abili navigatori della storia e dominarono il “Grande Nord”scoprendo territori sconosciuti.ll reportage ripercorre tali rotte, ambienti,storia,cultura e popolazioni.
L’Ultima Thule.I viaggi di Pitea
Gran Bretagna. Norvegia . Svezia.
Manica.Cornovaglia.Galles.Scozia.Costa scandinava.
Nel V sec.a.C.Erodoto scrisse che da dove arrivavano lo stagno e l’ambra era l’estremo limite del mondo,il fenicio Pitea affront· l’incognito Atlantico e raggiunse quei territori selvaggi “L’Ultima Thule”
Viaggio a Capo Nord
Danimarca .Norvegia . Svezia. Finlandia.

Ambienti, storia e popolazioni sull’itinerario per il leggendario …

News »

Geo Asia M.O.

Asia West

La via dell’ incenso
Giordania. Yemen. Oman. Emirati. Egitto

Asia Incense Route La “Via dell’incenso”collegava l’Arabia meridionale al Medditerraneo e alla Mesopotamia,lungo di essa si svilupparono grandi centri commerciali e culturali

Beduini.Giordania. Yemen. Oman. Emirati. Egitto Storia,cultura,vita e tradizioni.Un popolo biblico la cui esistenza è regolata dalle leggi del deserto.
Ibn Battuta.
Asia occidentale. Asia orientale. Africa nord ovest
L’arabo Ibn Battuta fu il più grande viaggiatori del medio evo, visitò tutto il mondo conosciuto all’ epoca, il reportage ne ripercorre i viaggi del XIV sec.
Oman. La sentinella del Golfo

Oman Ambienti,storia,cultura,popolazionie e …