Home » Archive

Articles tagged with: Etno

America, G.Reportages, Geo America, vie America »

La scoperta del Paradiso

Gli antichi sostenevano che all’estremità dell’Asia si trovava il Paradiso Terrestre e quando Colombo arrivò nelle Antille ne ebbe conferma dai rilievi coperti di foresta tropicale fino a spiagge bianchissime sul mare di smeraldo, uccelli di tutti i colori sciamavano a centinaia tra gli alberi e animali ignoti che frusciavano rapidi nel sottobosco vellutato, piante dai frutti rigogliosi nell’aria profumata dalle essenze di una natura splendida e selvaggia.Con il suo secondo viaggio Colombo scoprì le Piccole Antille incrociando le Isole Vergini,  St.Croix, St.Kitts, Antigua, Guadalupa, Dominica e altre, nel terzo …

religioni »

animismo

Animismo è un termine che classifica antropologicamente credenze e culti che attribuiscono o a luoghi, cose, persone o esseri di varia natura caratteristiche soprannaturali e non concepiscono divinità puramente trascendenti, assegnando qualità spirituali a realtà materiali. E’ l’ identificazione tra spiritualità e realtà presente nelle concezioni religiose più antiche che si è evoluta storicamente nelle filosofie definite panpsichiche . In antropologia definisce l’assegnazione di qualità sovrannaturali ad oggetti, luoghi, fenomeni naturali ed esseri viventi che condizionano l’ esistenza di popolazioni con società ed economia arcaica basata su caccia, raccolta o …

religioni »

religioni africane

Il continente africano, seppur geograficamente compatto, presenta una barriera non indiffrente nel deserto del Sahara, per cui gli africanisti considerano una zona maggiormente omogenea a sud di questo deserto, nonostante a sua volta tale area non presenti una popolazione uniforme: vi abitano da migliaia di anni popoli completamente diversi come cacciatori di bassa statura, agricoltori dalla pelle scurissima e pastori guerrieri dal corpo alto e slanciato, senza considerare le differenze linguistiche, antropologiche e, appunto, religiose.La ricerca sulle religioni dell’Africa Subsahariana è ostacolata da una penuria di documenti e testimonianze storiche, …

News »

Animismo e Panteismo
L’ Animismo storicamente è la prima forma di religiosità che assegna un’ essenza vitale ad ogni cosa dell’ universo, compresi i fenomeni naturali, la quale può essere emanata da entità benigne o maligne a seconda degli effetti sulla collettività. Il panteismo dal greco “παν-” e “θεος” tutto è divino, concepisce che tutto ciò che esiste e l’ universo stesso sia l’ essenza della divinità, una forma di religione che si è evoluta e diffusa presso alcune culture del medio oriente e mediterranee, in particolare …

News »

Molte popolazioni nel mondo conducono un’ esistenza ai margini dei più elementari diritti, realtà lontane, nascoste, spesso ignote, esistenza di popoli dalla condizione umana che ne fa i “vinti”della storia. Dalla profonda conoscenza di quei paesi, popolazioni e culture, visitati e documentati in ogni angolo del mondo,Paolo Del Papa ha concepito un’ altro grande progetto artistico articolato in capitoli con percorsi culturali e fotografici, ognuno relativo ad un Continente, sui temi della conoscenza tra i popoli, pace e solidarietà.L’ Africa è un continente sprofondato nell’ isolamento e povertà per la …

Etno America »

Indiani d’America

Nativi americani
Il complesso etnico e culturale definito America indigena comprende le popolazioni che vivevano in America  prima della “scoperta” e colonizzazione degli europei, il termine Indiani o Indios, risale a quel periodo per i noti motivi dell’ individuazione come Indie occidentali delle nuove terre raggiunte da Cristoforo Colombo. Le origini di quelle popolazioni sono controverse dato che le ricostruzioni genetiche e linguistiche sono poco compatibili tra di loro, mentre le investigazioni sulle diverse culture complicatissime. dalle ricerche di Cavalli Sforza e collaboratori, si suppone che i primi umani siano arrivati …

Oceani, v.esplorazioni »

La ricerca del “Continente Australis”
Dopo le imprese di Magellano e di Drake che circumnavigarono il globo, le esplorazioni del Pacifico iniziarono con la scoperta della Tasmania nel 1642 dell’ olandese A. J. Tasman, che aveva iniziato a navigare nel 1632 per conto della Compagnia olandese delle Indie Orientali esplorando per un decennio il Mare delle Molucche.Nel 1642 la Compagnia aveva allestito una spedizione al comando di Tasman, per definire l’estensione e la posizione della Nuova Guinea, che si supponeva fosse una propaggine della vastissima leggendaria Terra Australe, di cui la …

Oceani, Oceani, v.esplorazioni »

Gorge Vancouver
George Vancouver (1757-1798), aveva imparato l’arte del rilievo idrografico fin dal 1772 quando ancora adolescente, all’inizio della sua carriera nella Royal Navy, aveva accompagnato James Cook e William Bligh negli ultimi due viaggi di esplorazione nel Pacifico. Agli inizi degli anni Ottanta fu assegnato al servizio idrografico nelle Indie Occidentali e, nel 1791, effettuò il suo memorabile viaggio di circumnavigazione e di ricerca, lungo le coste americane nord-occidentali, del passaggio di Nord-Est.Nel 1791 si recò pertanto in America settentrionale a prendere possesso di Nootka, nell’odierna isola di Vancouver, concessa …

Africa, v.esplorazioni »

Ambienti
Savana
La savana è l’ambiente tipico della fascia di transizione tra la lussureggiante foresta equatoriale e l’arido deserto tropicale. Si presenta come un’immensa distesa di erbe alte, punteggiata di alberi che in prossimità del deserto cedono il posto a cespugli spinosi e rade boscaglie. Anche il suo clima segna il passaggio del caldo umido della fascia equatoriale al caldo secco dei tropici. Le temperature sono in genere molto elevate in ogni stagione tanto che si aggirano mediamente attorno ai 27o ; l’escursione termica annua si fa più sensibile man mano che …

Africa, v.esplorazioni »

Le nazioni europee giustificarono le loro pretese sul continente africano in nome di una presunta “missione civilizzatrice”. L’importanza economica dei territori africani, sia in termini di risorse naturali che di sbocchi per le merci europee fu spesso molto esagerata dai promotori delle imprese coloniali. In definitiva tuttavia l’effetto maggiore della dominazione europea fu quello di destabilizzare il continente. Molto spesso l’azione degli europei si limitò al saccheggio della risorse naturali e non vennero create strutture utili ad un’economia moderna. Nei paesi in cui si stabilirono comunità di origine europea si …